• 0

ACRONYM

La storia di ACRONYM inizia nel 1994 a Monaco, in Germania, quando Errolson Hugh e Michaela Sachenbacher fondano un'azienda di design indipendente che anni dopo si evolve in un marchio di abbigliamento. ACRONYM è rinomata per le sue collezioni altamente innovative, solitamente in una palette monocromatica, dove stile e tecnologia si fondono in capi funzionali.
    Ordina per
    Novità

    Tutto quello che c'è da sapere sul marchio di abbigliamento ACRONYM

    Abiti funzionali che parlano da soli: questo è forse il modo migliore per descrivere ACRONYM, un marchio di abbigliamento tedesco fondato nel 1994 da Errolson Hugh e Michaela Sachenbacher. Il successo delle loro collezioni si basa sull'influenza dello sport, sulla costante ricerca di innovazione e su un tocco di misticismo tipico della cultura underground. Senza alcun marketing, se non il passaparola e alcune menzioni sui media, ACRONYM ha costruito il suo nome interamente sulla qualità e sul fascino tecnico dei suoi prodotti. È questo approccio iniziale che ha permesso al marchio di guadagnarsi gli elogi dei più grandi nomi dello streetwear, di stabilire relazioni con marchi affermati e di espandere la propria portata in tutti gli aspetti del design, pur rimanendo fedele alle proprie radici nella scena dell'abbigliamento tecnologico.

    Anche la terminologia criptica dei suoi capi è diventata uno dei suoi biglietti da visita. Il primo carattere si riferisce al tipo di indumento, ad esempio P per "Pants" o J per "Jacket". Il secondo carattere si riferisce al numero del design. Il terzo carattere si riferisce alle caratteristiche o versioni aggiuntive. Il quarto carattere si riferisce al tipo o all'origine del tessuto.